Articolo in evidenza

AVVISO

Si informa che per attività di manutenzione straordinaria, nella giornata di venerdì 24 novembre 2017 i servizi online di ART non saranno disponibili.

Torino, 23 novembre 2017

 

Articolo in evidenza

INTERVISTA PRESIDENTE CAMANZI AL CORRIERE DELLA SERA ECONOMIA

IL PASSEGGERO AL CENTRO DELLA REGOLAZIONE ART

Entro fine anno saranno resi obbligatori i nuovi livelli minimi di qualità, cioè le prestazioni minime che l’Ente affidante deve esigere e che il gestore dal 2018 deve assicurare in tutti i nuovi contratti di servizio di trasporto gravati da obblighi di servizio pubblico. Le piattaforme per i servizi di mobilità non devono diventare il braccio digitale dei vecchi monopoli»

Roma, 20 novembre 2017

Articolo in evidenza

LE REGIONI DEVONO ADOTTARE PROCEDURE PIÙ TRASPARENTI E COMPETITIVE NEGLI AFFIDAMENTI DIRETTI PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO FERROVIARIO

Atto di segnalazione congiunto a Regioni, Conferenza Unificata Stato-Regioni, MIT e MEF. La deroga alle procedure ad evidenza pubblica impone obblighi informativi e motivazionali più stringenti ed obblighi di confronto competitivo fra tutte le manifestazioni d’interesse.

ENGLISH Joint position – Procedures for direct award of regional transport services by rail – 25 October 2017

 

Roma, 31 ottobre 2017

Articolo in evidenza

SELEZIONE ART PER AMMISSIONE AL PRATICANTATO DI 8 LAUREATI PRESSO LA SEDE DI TORINO

L’Autorità di regolazione dei trasporti ha indetto una selezione per un periodo di praticantato non retribuito per n. 8 giovani laureati in discipline giuridiche, economiche, statistiche, in Ingegneria o in informatica. Il praticantato verrà svolto presso la sede dell’Autorità a Torino, durerà sei mesi, con possibilità di ulteriori 6 mesi. Indennità mensile per il rimborso delle spese pari a Euro 600,00 per i residenti nella Regione Piemonte e pari a Euro 800,00 per i non residenti.

La domanda di ammissione alla selezione deve essere presentata entro il termine del 27.11.2017, secondo le modalità indicate nella succitata delibera dell’Autorità, che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 78 del 13 ottobre 2017

Torino, 2 novembre 2017

Articolo in evidenza

AEROPORTO DI CATANIA: APPROVATE LE TARIFFE AEROPORTUALI 2017-2020

Conformità condizionata all’applicazione di correttivi e prescrizioni. Quadro di maggiori certezze per i piani di investimento degli aeroporti. Per le compagnie che aumentano il proprio traffico beneficio immediato di tariffe più convenienti. Catania 15^ società di gestione che adotta i modelli tariffari elaborati dall’Autorità.

Torino, 26 ottobre 2017

Articolo in evidenza

ART AVVIA CONSULTAZIONE PUBBLICA SU REGOLE PER GARANTIRE ACCESSO EQUO E NON DISCRIMINATORIO ALLE AUTOSTAZIONI

Nel mercato di servizi di trasporto via autobus a media-lunga percorrenza, concorrenziale e in pieno sviluppo, la regolazione dell’accesso alle autostazioni è determinante per garantire condizioni eque e non discriminatorie per tutti i vettori interessati. Termine della consultazione 5 novembre 2017. Il 31 ottobre audizione pubblica a Torino.

Torino, 20 ottobre 2017

Articolo in evidenza

CONSULTAZIONE SUL CONTRIBUTO 2018 PER IL FUNZIONAMENTO DELL’AUTORITÀ

L’Autorità, con delibera n. 120/2017, ha posto in consultazione il documento concernente la determinazione del contributo per il funzionamento dell’Autorità di regolazione dei trasporti per l’anno 2018.  Alla consultazione sarà possibile accedere secondo le modalità definite nell’ allegato B “Modalità per la partecipazione alla consultazione”.

Le osservazioni dei partecipanti alla consultazione dovranno pervenire all’Autorità entro il 31 ottobre 2017.

Torino, 12 ottobre 2017

 

Articolo in evidenza

DECOLLA LA MOBILITA’ INTEGRATA AL 2° TRANSPORT HACKATHON

Grande successo dell’iniziativa con raddoppio dei partecipanti

Premiati startup e progetti che facilitano la fruizione dei servizi di trasporto

Dal bracciale che aiuta i non vedenti all’app che propone gli itinerari eco friendly

Un bracciale che permette di vidimare il biglietto e che consente ai non vedenti di ottenere informazioni sul trasporto pubblico; un’applicazione per comunicare ad altri automobilisti informazioni sul veicolo o sulle strade; un servizio di consegne a domicilio per mettere in contatto aziende e privati. DEED, RiparAutOnline e Take My Things sono le tre startup che si sono aggiudicate la vittoria al Transport Hackathon, la maratona di 56 ore promossa dall’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) che si è svolta dal 6 all’8 ottobre negli spazi dell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino.

Con la loro vittoria alla seconda edizione del Transport Hackathon, le tre startup si sono aggiudicate la possibilità di portare il proprio progetto allo Smart Mobility World (Torino, 10-11 ottobre 2017) con uno stand, un kit di visibilità e la partecipazione alla Pitch session, che si svolgerà oggi, per presentare la propria idea di business ad una platea di investitori.

Comunicato stampa

Torino, 10 ottobre 2017

Articolo in evidenza

ART ADOTTA GLI ELEMENTI PER LO SCHEMA DI CONCESSIONE AUTOSTRADALE ED IL SISTEMA TARIFFARIO DEI PEDAGGI DELLE TRATTE A5, A4/A5, SATT, A21

L’Autorità di regolazione dei trasporti, con delibera n. 119/2017, ha fissato gli elementi per la definizione dello schema di concessione e stabilito il sistema tariffario dei pedaggi, relativi alle tratte autostradali A5 Torino-Ivrea-Quincinetto, A4/5 Ivrea-Santhià, Sistema Tangenziale di Torino, Diramazione Torino – Pinerolo e A21, Torino-Alessandria-Piacenza.

La decisione giunge a conclusione del procedimento avviato dall’Autorità il 31 maggio scorso e tiene conto degli esiti di una consultazione e di un’audizione pubblica dei soggetti interessati.

La Delibera dell’Autorità, disponibile sul sito www.autorita-trasporti.it , è stata trasmessa al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai fini della pubblicazione di un unico bando di gara per l’affidamento delle suddette tratte autostradali.

ENGLISH press release

 Torino 02 ottobre 2017

Articolo in evidenza

SEMINARIO ART SULLA “CONCORRENZA PER CONFRONTO” NEI TRASPORTI

L’Autorità di regolazione dei Trasporti celebra il quarto anniversario della sua costituzione a Torino. Disponibili sul sito le relazioni illustrate

In occasione del 4° anniversario della costituzione dell’Autorità di regolazione dei trasporti, si è svolto oggi a Torino il seminario sulla “Concorrenza per confronto nei trasporti” (yardstick competition).

Nel suo saluto ai presenti, il Presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti, Andrea Camanzi, ha sottolineato come questo seminario rappresenti “un esempio di trasparenza e di riflessione condivisa tra accademia e regolazione indipendente”.

L’Autorità di regolazione dei trasporti ha applicato il metodo della “competizione per confronto”, in particolare, nel segmento autostradale e ne sta valutando l’ulteriore estensione ad altri segmenti quali il TPL e gli aeroporti.

Il seminario cui hanno partecipato rappresentanti degli “stakeholders”, imprese regolate, istituzioni, associazioni di settore e degli utenti, ha visto accademici italiani ed europei confrontarsi su teorie e prassi del metodo della “concorrenza per confronto” nei trasporti, utilizzato per indicare alle imprese obiettivi di efficienza.

Programma ( ITA ed ENG )
Interventi e Relazioni
Fotografie evento

Torino 18 settembre 2017

Articolo in evidenza

FERROVIE: ART STABILISCE LE CONDIZIONI MINIME DI QUALITÀ DEI SERVIZI DI TRASPORTO FERROVIARIO SOTTOPOSTI AD OBBLIGHI DI SERVIZIO PUBBLICO

L’Autorità dei trasporti ha avviato una consultazione pubblica su un proprio schema di atto di regolazione che stabilisce le condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto passeggeri per ferrovia (nazionali e regionali) connotati da obblighi di servizio pubblico (OSP). Il procedimento si concluderà entro la fine di questo anno.

I soggetti interessati potranno formulare loro osservazioni entro il 4 agosto 2017. Nell’ambito della consultazione, l’Autorità ha convocato anche un’audizione pubblica dei soggetti interessati per il 21 luglio 2017, alle ore 11,00 presso la sede ART, al Lingotto-Torino.

Vista la delibera 101 2017, i termini di cui sopra, sono prorogati al 15 settembre 2017.

Torino, 27 luglio 2017

Articolo in evidenza

QUARTO RAPPORTO ANNUALE DELL’AUTORITÀ DI REGOLAZIONE DEI TRASPORTI AL PARLAMENTO

Si è svolto mercoledì 12 luglio, alle ore 15:00, presso la Sala della Regina, alla Camera dei Deputati, la Relazione del Presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti, Andrea Camanzi, per la presentazione del 4° Rapporto annuale al Parlamento. Al mattino i vertici dell’Autorità ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Documentazione Quarto Rapporto annuale

ENGLISH –  Fourth annual report to the Parliament of the Transport Regulation Authority

Torino, 12 luglio 2017

Articolo in evidenza

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE E REGIONALE: L’AUTORITÀ APPROVA LE MISURE PER DEFINIRE GLI AMBITI DI SERVIZIO PUBBLICO E LE MODALITÀ PIÙ EFFICIENTI DI LORO FINANZIAMENTO

Maggiore trasparenza delle procedure e dei criteri di individuazione degli ambiti di servizio pubblico e delle loro modalità di finanziamento. Sostenibilità economica, ambientale e sociale dei servizi di trasporto pubblico. Massimizzazione dell’efficienza dei servizi di trasporto pubblico locale e regionale.

Vai a …
> Delibera n. 48/2017 e relativo allegato: Atto di regolazione
> Relazione illustrativa: Atto di regolazione recante la definizione della metodologia per l’individuazione degli ambiti di servizio pubblico e delle modalità più efficienti di finanziamento, ai sensi dell’articolo 37, comma 3, lettera a), del decreto-legge n. 201/2011 e dell’articolo 37, comma 1, del decreto-legge n. 1/2012
> Comunicato stampa n. 7/2017

Torino, 07 aprile 2017

Articolo in evidenza

PARERE DELL’AUTORITÀ AL MIT: FAVORIRE L’OFFERTA DI NUOVI SERVIZI NEL TRASPORTO DI LINEA SU AUTOBUS A MEDIA E LUNGA PERCORRENZA

Indagine conoscitiva ART: settore liberalizzato, ora regole per lo sviluppo. Le imprese tradizionali hanno innovato il loro modello di business. Proposte regole non discriminatorie per i servizi OSP, con ruolo di garanzia ART. No a barriere improprie all’accesso di nuovi operatori al mercato.

Vai a …..
> Parere n. 2/2017
Comunicato stampa n. 6/2017

Torino, 4 aprile 2017

Articolo in evidenza

L’AUTORITA’ DEI TRASPORTI AVVIA UN PROCEDIMENTO PER GARANTIRE UN ACCESSO EQUO E NON DISCRIMINATORIO ALLE INFRASTRUTTURE PORTUALI

A breve sarà lanciata una Call for input. Istruttorie ART in corso, dopo segnalazioni in alcuni porti di violazioni dei principi di accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture. In programma misure di regolazione economica su separazione contabile, contabilità regolatoria, trasparenza dei costi, assegnazione delle concessioni, destinazioni funzionali delle aree portuali. Con i porti l’Autorità completerà il quadro regolatorio dell’accesso alle infrastrutture, in tutte le modalità di trasporto

Vai a …
> Delibera n. 40/2017
> Comunicato stampa n. 3/2017

Torino, 16 marzo 2017